Lavorazioni laser

Il laser, acronimo di “light amplification by stimulated emission of radiation”, è un dispositivo che ottiene fasci intensi ed estremamente concentrati di radiazioni elettromagnetiche.

 

Il taglio a mezzo laser, al contrario della fustella, vanta illimitate forme e dimensioni. Da qualche anno collaboriamo con i maestri pasticceri e panificatori nella realizzazione di dime per la decorazione di dolci e pane. Da sempre, invece,  affianchiamo la piccola e media industria per realizzare pezzi particolari di prototipi.

Tipologie di laser

 

A CO2

Mezzo laser costituito da una miscela di gas (biossidio di carbonio), ideale per lavorare materiali non metallici e la maggior parte delle plastiche.

Adatto alla lavorazione di:

  • legno;

  • acrilico;

  • vetro;

  • carta;

  • tessuti;

  • plexiglass;

  • film;

  • cuoio;

  • pietra.

 

A Fibra
Produce il raggio laser per mezzo di un cosiddetto laser seed e lo amplificano in fibre di vetro. È utilizzato in particolare per la marcatura dei metalli mediante ricottura, per le incisioni su metalli e per marcature particolarmente ricche di contrasti.

 

Adatto a:

  • metalli;

  • metalli rivestiti;

  • plastiche.

 

NB. non possiamo lavorare tutto ciò che contiene il cloro, come PVC e policarbonato.

Tipologia di lavorazioni

 

Marcatura

Attraverso la calibrazione della potenza del fascio di luce il supporto viene segnato in modo da lasciare un leggero segno lievemente percettibile al tatto.

 

Si possono marcare:

  • plexiglass;

  • ottone;

  • alluminio;

  • alluminio anodizzato;

  • acciaio grezzo;

  • acciaio leggermente cromato;

  • vetro;

  • metallo;

  • marmo;

  • legno;

  • penne;

  • portachiavi;

  • cover di smartphone;

  • cover di table.

 

Incisione

In questa fase la potenza del fascio di luce è maggiore, il laser brucia in modo da creare una zona scavata.

 

Si eseguono incisioni su:

  • alluminio;

  • alluminio anodizzato;

  • acciaio grezzo

  • acciaio cromato;

  • plexiglass;

  • ottone;

  • marmo;

  • legno.

 

Taglio

Con il laser è possibile tagliare una serie di supporti purché non contengano PVC:

  • poliestere;

  • plexiglass;

  • legno;

  • carta;

  • silicone;

  • cuoio sottile;

  • mousse adesiva;

  • gomma.

Laser in lavorazione.JPG
Macchina laser in fase di lavorazione
Particolre di targa marcata a laser.JPG
Particolare di targa in fase di marcatura con laser a fibra
bicchere-laserato.png
Bicchiere con marcatura laser Co2
Incisione-laser-su-marmo.png
Marmo inciso con laser e colorato
Scatolina laserata legno.JPG
Scatolina laserata in legno
Particolare con logo laserato.jpg
Plexiglass inciso.jpg
Plexiglass tagliato a laser
posate laserate.JPG
Particolare con logo laserato
Silicone alimentare lserato.JPG
Silicone alimentare laserato
Posate con marcatura laser

Franchi srl - Via Bormioli, 1 - 25135 Brescia - Italy

Partita I.V.A. e C.F. 01962030985  SUBM70 N - Reg. Imp. 01962030985 - REA 396752 - Cap. Soc. € 10.400,00 i.v.

Tel. +39 030 3364 601/2  -  Fax +39 030 8370790 - E-mail info@franchisrl.it - Pec franchisrl@pec.wmail.it